I nostri servizi alle famiglie

BimbiScambiano APS non è solo una piattaforma eco-sostenibile per promuovere una cittadinanza etica e a basso impatto ambientale.

Ma vuole essere anche una rete di supporto per le famiglie che la abitano, per quelle che stanno nascendo e per quelle che vorranno nascere in futuro.

Noi crediamo nei principi fondamentali del rispetto, dell’amore e dell’uguaglianza, in base ai quali ogni Essere umano deve essere rispettato, protetto e accompagnato nella sua crescita e nel suo sviluppo.

E’ per questo che noi ci siamo per voi e siamo qui per sostenervi nei momenti più difficili e confusi: perchè sappiamo che ogni famiglia è formata da persone uniche e irripetibili, con le loro risorse e le loro fragilità ed è proprio all’interno dell’amore trasmesso dal nucleo familiare che ogni individuo può trovare e sviluppare la propria forza interiore, la propria resilienza, il proprio valore e la possibilità di imparare ad amare, curare e rispettare l’altro.

Il direttivo dell’associazione è formato da psicologhe, professioniste in ambito sanitario-pediatrico, mamme, zie… figlie.

Pubblichiamo costantemente materiale psico-educativo per aiutarvi a comprendere ciò che abbiamo studiato per anni nelle università, negli ospedali e appreso nei contesti lavorativi: perchè crediamo che la conoscenza si possa tramandare senza tecnicismi nè verticalizzazioni e che possa essere motore di cambiamento solo quando diventa patrimonio comune di tutte le persone.

Inoltre, offriamo incontri conoscitivi gratuiti, serate tematiche scelte da voi e consulenze professionali a costi sociali.

Perchè creare uno spazio dove poter stare a contatto con le proprie emozioni ed elaborare i propri vissuti è una risorsa che fortifica l’individuo e lo arricchisce di consapevolezza…

Questa ricchezza ci rende padroni di noi stessi e valorizza i segni che lasciamo con i nostri passi.

 

Nascere è come venire catapultati in un libro già popolato di personaggi e di storie [...] La nostra presenza creerà delle modifiche alla trama, anche al finale, ma non saremo mai in grado di separarci dalle pagine che precedono la nostra entrata in scena e saremo inevitabilmente influenzati da queste pagine di cui siamo figli.

Maurizio Andolfi